sabato 31 dicembre 2011

Fernando di Noronha, Brasile



Domanda : siamo un gruppo di tuoi fedeli lettori, Tony, Anna, Mara e Pepe, amanti come ben sai del Brasile, so che prendiamo l'aereo non fa molto turismo lento ma diamo una quota di contributo in Co2 per la riforestazione, 4 anni fa ci hai mandato a Ilha Grande, lo scorso anno a Boipeba, anche quest'anno siamo qui a chiederti un consiglio, ci piacciono le isole dove possibilmente riusciamo a fare immersione, hai dei consigli buoni anche stavolta?

Risposta: si, turisti impenitenti alla ricerca del mare in inverno e del freddo d'estate quest'anno il mio consiglio è arcipelago Fernando di Noronha, non perchè ex colonia penale, ma perchè è uno dei patrimoni mondiali dell'Unesco, un luogo molto ma molto isolato dista più 350 km dalle coste del Brasile nel mezzo dell'Oceano Atlantico, visto che vi piacciono i posti tranquilli....

Scherzi  a parte ragazzi, l'arcipelago Fernando di Noronha è uno dei posti più famosi in Brasile per fare immersione le acque sono abbastanza calde, il clima è tropicale, andatevi subito perchè da febbraio inizia la stagione delle pioggie. Oltre alle immersioni isola è un luogo ideale per osservare delfini, albatros, tartarughe non chè una serie di uccelli come l'Elaenia ridleyana e la Vireo gracilirostris.

Le spiagge più belle di Fernando de Noronha sono: Praia do sancho, che si accede attraverso uno squarcio in una roccia, Baia dos Porcos con un mare turquese a nord e Atalaia che offre una piscina naturale dove nuotare senza problemi verso sud.

L'ospitalita a Fernando di Noronha è quella delle altre isole del Brasile conviene andare in una pausada piuttosto che in Albergo io consiglio Pausada Topazio, Pausadazemaria, Pusada Maravilha, Pausada do Vale.

Un ottima idea perchè il viaggio è lungo, dividerlo in due tappe come una sosta a Fortaleza, oppure a Recife, il capoluogo del Pernambuco, da dove partono i voli per Noronha .. Buon Viaggio (Beati voi)

PS. dimenticavo sull'Isola si paga una tassa di accesso per la preservazione dell'ambiente... è il minimo!



Info: Ilha de Noronha, Fernando de Noronha sito ufficiale,

lunedì 19 dicembre 2011

È arrivata la neve andiamo a sciare con il treno : slow ski

Guida alla Località per Slow Ski, sciare responsabile e consapevole, purtroppo non sono molte le località raggiungibili in treno poichè negli anni '60 e '70 sono state tolte alcune ferrovie storiche come quella della Val Gardena ma anche altre località che erano raggiungibili in treno come Cortina. Sono le località e le destinazioni stesse tranne poche, che non mostrano alcuna attenzione a questo problema, alcune magari vanno o creare piste per sciare lento ma sottovalutano la modalità di arrivo e la modalità di movimento una volta arrivati a destinazione, questo non è problema secondario. 

Alto adige si è dimostrata la provincia più sensibile a questo approccio, anche in Valle d'Aosta nell'ultimo anno si stanno sviluppando piccole iniziative interessanti. per assurdo da Milano è molto più facile raggiungere in treno le località svizzere di Zermatt e Saint Moritz  per andare a sciare, mentre il treno della montagna che lo scorso anno collegava in tre ore Milano con Bormio, treno più bus, non è ancora noto se riprenderà il servizio, non si comprende se le sono le istituzioni a essere poco interessate o i turisti. 

Alto adige è una delle regioni più all'avanguardia, si può percorrere l'intera provincia sugli autobus locali, i treni regionali e alcune funivie con la mobilcard Alto Adige,  inoltre molte località si sono attrezzate a livello locale per fare lasciare l'auto e muoversi solo con i mezzi locali come Alpe di Siusi e la Val Gardena oppure come Plan de Corones che dalla stazione di Perca, si sale con la Cabinovia Ried.

Valle d'Aosta : Pila,
Piemonte : Bardonecchia
Friuli Venezia Giulia : Tarvisio

Da segnalare invece diverse località che hanno autobus e pullman che partono dalle principali località e sono collegate con bus con alcune località di montagna come : Madonna di Campiglio e Marilleva, Canazei e Penia, Cervinia, Cortina d’Ampezzo, Medesimo info Autostradale

Durante l'inverno vi aggiornerò sulle varie possibilità e iniziative
 
ps. sono un po' assente dal web ma ritorno presto con tante belle cose da farvi vedere dalla Mongolia al Brasile, tutto questo lavoro purtroppo richiede tempo.

Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i miei lettori

giovedì 1 dicembre 2011

Mostre d'arte & mercatini di Natale: Londra, Parigi, Firenze, Milano

In questa fine di anno 2011, c'è un grande fermento nel settore delle Mostre, tutte molto interessanti e valide, quale migliore occasione per visitare vecchie e nuove città sotto il periodo natalizio, andare per mercatini di Natale ma anche unire un evento d'arte e di storia.
Londra: Mostra di Leonardo da Vinci alla National Gallery, 9 Novembre - 5 Febbraio 2012


Il grande artista italiano è protagonista a Londra in quella che è una mostra molto originale che mette il luce non l'aspetto tecnico di cui tutti parlano quando pensano a Leonardo ma mette in luce l'aspetto artistico, da sempre passato in secondo piano, la mostra raccoglie e suoi dipinti più rappresentativi dalla dama dell' ermellino alla belle ferronière, la mostra si focalizza sopratutto sul periodo in cui Leonardo lavorò a Milano. Se andate a Londra non perdetevi questo appuntamento sarà difficile ritrovare i dipinti originali tutti insieme.
Tanti e diversi e Christmas market a Londra l'elenco qui, dal Winter Wonderland ad Hyde Park al mercato di Greenwick Market
Consigli soggiorno a Londra : Londra in slow emotion

Parigi: Elles Changent l'Indie e Cezanne et Paris

Elle changent l'Indie, a Petit Palais 21 Ottobre -8 Gennaio
A Petit Palais le mostre su sussegguono una più importante dell'altra, la piu interessante è in queste periodo  una mostra dedicate alle donne indiane, documenta il nuovo cambiamento nella società indiana, dove le donne da sempre considerate come il nulla, acquista una nuova consapevolezza all'interno della società indiana d' oggi, una convivenza tra il passato e il presente. Una mostra d'attualità e di grande spessore culturale e artistico.
Cezanne et Paris al Musee de Luxemburg 12 Ottobre -26 Febbraio 2012
Mercatini di Natale a Parigi sul sito Paris Info l'elenco qui, difficile dare consigli quello su Champs Elysee è il più noto e il più spettacolare io mi trovo a mio agio nel piccola mercato di Saint Sulplice.

Firenze: Denaro e Bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità a Palazzo Strozzi 17 Settembre 22 Gennaio 2012

I capolavori del Botticelli, Beato Angelico, Piero del Pollaiolo, i Della Robbia, Lorenzo di Credi, Firenze nel suo momento di grande di splendore economico investe nell'arte, una mostra che collega vicende economiche e d’arte nei sconvolgimenti sia religiosi che politici dell''epoca.
Natale a Firenze Dal 30 novembre e fino al 18 dicembre in Piazza Santa Croce si tiene un appuntamento classico per Firenze: il Weihnachtsmarktl Nel ponte dell’Immacolata, alla Stazione Leopolda dal 7 al 11 dicembre c’è Florence Nöel, in Piazza Strozzi, mentre fino a domenica 11 dicembre  Piazza Santa Maria Novella ospita “ARTour”, mostra mercato dell’artigianato artistico. Immancabile per gli acquisti il tipico Panforte.

Milano: Artemisa Gentileschi Storia di una Passione. 22 Settembre 29 Giugno 2012, Palazzo Reale



Artemisia Gentileschi una grande mostra ripercorre un percorso artistico di una delle pittrici più note, una vita molto intensa e diversa per una donna del suo tempo, una vita difficile e complicata  segnata dai pregiudizi che hanno nel bene e nel male segnato la sua espressione artistica, vista male delle donne per un mestiere da uomo e male dagli uomini per l'intromissione nel mondo culturale, di fatto restò sempre fuori dalle grandi commesse d'arte nonostante il talento. Con oltre 40 opere questa mostra  rende omaggio all'artista.
Piazza del Cannone 7 Dicembre-10 dicembre

Natale a Milano è il Mercato di Sant' Ambrogio, patrono della città, il mercatini degli Oh bej oh bej si tiene dal XII° sec nel piazzale antistante la chiesa, da alcuni anni un cantiere permanente frutto di una politica della città confusa e cieca, ha fatto spostare il mercato in Piazza del Cannone, nei pressi del Castello Sforzesco, ovviamente non è la stessa cosa. Piazza del Cannone 7 Dicembre-10 dicembre
Soggiorni a Milano in Bed and Breakfast: Friendly Home, mangiare a Milano slow cost. Bistrot Il sole